Verbali Bce: ‘determinata ad agire’ su maggiore incertezza

16

La Banca centrale europea (Bce) è “determinata ad agire”. E’ quanto emerge dai verbali dell’istituto di Francoforte relativi alla riunione di inizio a giugno. “C’è stato ampio accordo sul fatto che, alla luce di una maggiore incertezza, che probabilmente aumenterà ulteriormente in futuro, il Consiglio direttivo deve essere pronto e preparato ad allentare ulteriormente la politica monetaria, adeguando tutti gli strumenti per raggiungere il target di stabilità dei prezzi”, si legge nelle minute. Tra le possibili misure da prendere in considerazione la possibilità di riprendere l’acquisto di bond e di abbassare i tassi.
Il prossimo meeting della Bce è fissato per giovedì 25 luglio.

Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer