Via libera al monopattino in città, ma solo se lo permette il sindaco

2

ROMA –  Ci siamo: fra pochi giorni potrebbe finire il divieto di usare monopattini e simili nelle nostre città perché il 27 luglio entrerà in vigore il decreto relativo alla sperimentazione della micromobilità elettrica. Ma, attenzione: se nessun sindaco indicherà con una specifica delibera luoghi e modalità di utilizzo, questi veicoli continueranno a rimanere illegali, come adesso. Il Codice della Strada parla chiaro: non si possono usare, né su strada, né sui marciapiedi. Né nei centri commerciali, né nelle zone pedonali.

Un bel problema per le nostre città già invase da piccoli mezzi di ogni tipo che circolano più o meno indisturbati. E anche qui ci saranno novità: molti dei veicoli che vanno in giro adesso diventeranno vietati perché il ministero dei Trasporti ha individuato quattro tipologie precise di veicoli da “legalizzare”: hoverboard, segway, monopattini e monowheel. Solo se omologati con la marchiatura CE, “ai sensi della…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer