Von der Leyen propone riforme chiave in vista voto Strasburgo

    2

    di Francesco Guarascio

    BRUXELLES (Reuters) – La candidata conservatrice tedesca alla guida della Commissione europea ha proposto una serie di riforme sul piano sociale, ambientale ed economico per assicurarsi il sostegno dei parlamentari Ue nel voto di domani.

    Nel tentativo di conquistare i socialisti, ancora incerti, e raggiungere una maggioranza a Strasburgo, Ursula von der Leyen si è detta favorevole al salario minimo per tutti i lavoratori europei e al sussidio di disoccupazione complementare.

    Nelle lettere indirizzate ai leader socialisti e democratici dell’assemblea, von der Leyen ha chiarito che le regole di bilancio Ue devono essere interpretate con maggiore flessibilità e seguire una linea che favorisca crescita nella zona euro – una posizione che sembra sfidare la tradizionale politica di bilancio restrittiva tedesca.

    L’aspirante presidente della Commissione Ue si rivolgerà ai deputati del Parlamento europeo domani. Subito dopo, i parlamentari apriranno una discussione…
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer