Wall Street piatta, risultati Citi pesano su banche

1

I tre indici principali di Wall Street registrano dei lievi cali rispetto ai massimi record della settimana scorsa, con i bancari che viaggiano in territorio negativo dopo il deludente trimestre di Citigroup.

Il titolo Citi cede l’1,3%, ribaltando i guadagni della prima mattinata, e pesa sugli altri istituti di credito a elevata capitalizzazione.

“Con il margine netto di interesse Citi che si è ridotto di 5 punti base, gli investitori sono preoccupati che questo porti a ricavi e profitti minori per le banche Usa a grande capitalizzazione,” osserva Marty Mosby, direttore di bank and equity strategies di Vining Sparks.

“Gli investitori bancari sono in apprensione soprattutto per la prevista discesa dei rendimenti a breve termine da quando Federal Reserve comincerà a tagliare i tassi.”

JPMorgan Chase & Co, Goldman Sachs Group e Wells Fargo comunicheranno i risultati trimestrali domani. L’indice bancario…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer