Abercrombie soffre dazi, -11% in Borsa

15

Abercrombie & Fitch, il popolare marchio di abbigliamento per teenager, ha chiuso il secondo trimestre sotto le attese degli analisti e rivisto al ribasso le stime per l’anno in corso.

Le vendite sono calate a 841,1 milioni di dollari, sotto le attese degli analisti.

Le perdite si sono attestate a 31,3 milioni di dollari.

Per l’anno in corso Abercrombie prevede vendite piatte rispetto a un aumento del 2-4% inizialmente stimato.

A pesare su Abercrombie e sulla revisione delle stime sono i dazi di Donald Trump, che la società stima avranno un impatto diretto.

I risultati deludenti affondano Abercrombie & Fitch in Borsa, dove nelle contrattazioni after hours arriva a perdere il 10,93%

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer