Anche il Messico abbassa i tassi, primo taglio da giugno 2014

5

Ier

i la banca centrale del Messico ha tagliato il costo del denaro per la prima volta dal giugno 2014. Il livello dei tassi è sceso di 25 punti base all’8,00%. Banxico ha citato il rallentamento dell’inflazione e il rallentamento dell’economia e alimentando le aspettative che la mossa di ieri potrebbe essere in via di ulteriore allentamento della politica monetaria nei prossimi mesi.
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer