Bce: Rehn, a settembre serve allentamento significativo ed efficace

3

La Banca centrale europea annuncerà a settembre un pacchetto di misure di stimolo che dovrebbe superare le aspettative degli investitori.

“È importante attuare un allentamento significativo e di grande impatto a settembre”, ha dichiarato Olli Rehn, membro della Bce e governatore della Banca centrale della Finlandia.

“Quando si lavora con i mercati finanziari, è meglio fare di più che si meno. Per cui”, in circostanze come quelle attuali, “è meglio lanciare un pacchetto di stimoli consistente piuttosto che uno esiguo e inefficace”, ha precisato Rehn.

I dati macro di Germania e Cina hanno mostrato che due delle potenze economiche mondiali stanno rallentando in modo significativo a causa dei venti contrari sulla crescita, che vanno dalle tensioni commerciali alla possibilità di una Brexit disordinata.

Il presidente della Bce, Mario Draghi, il mese scorso ha segnalato la prospettiva di una nuova azione a settembre, ma i commenti del banchiere centrale finlandese indicano che il livello di stimolo sarà probabilmente superiore alle aspettative degli analisti.

voc

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer