Borsa: Europa apre debole con dazi

12

Le Borse europee aprono deboli con le nuove tensioni tra Usa e Cina sul fronte dei dazi.

La guerra commerciale rischia di pesare sull’andamento dell’economica globale.

Non sembra aver nutrito grandi effetti l’annuncio di Donald Trump di un accordo commerciale con il Giappone a settembre.

Sullo sfondo resta l’attenzione sugli sviluppi politici in Italia per la formazione del nuovo governo.

L’euro è stabile sul dollaro a 1,1146 a Londra

In rosso Madrid (-0,53%) e Parigi (-0,18%).

Piatta Francoforte (-0,04%) mentre è chiusa Londra per festività

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer