Borsa Shanghai debole in chiusura, pesa incertezza guerra commerciale

15

SHANGHAI (Reuters) – L’azionario cinese chiude in ribasso in un contesto in cui incertezze persistenti intorno alla disputa commerciale sino-statunitense continuano a innervosire gli investitori, mentre sfuma l’impatto positivo dell’ultima fase d’inclusione dei titoli cinesi nell’indice Msci.

L’indice delle blue-chip Csi300 chiude in ribasso dello 0,4%, mentre lo Shanghai Composite segna una flessione dello 0,3%.

Questa settimana, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato di intravedere la possibilità di un accordo commerciale con la Cina alla luce dei passi avanti compiuti da Pechino, anche se il ministro degli Esteri cinese ha riferito di non essere a conoscenza di telefonate agli Usa.

Secondo Jingyi Pan, strategist di Ig Group, la questione della credibilità di Trump svolge un ruolo di primo piano.

“Sebbene permanga…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer