Borsa Shanghai in leggero rialzo, deludenti dati macro ridimensionano guadagni

4

SHANGHAI (Reuters) – La borsa cinese termina in leggero rialzo sulla scia del rinvio dell’introduzione di nuovi dazi Usa, ridimensionando tuttavia i guadagni iniziali dopo dati macro poco incoraggianti che riaccendono le preoccupazioni sulla salute economica del paese.

L’indice blue-chip Csi300 ha chiuso in rialzo dello 0,5%, lo Shanghai Composite dello 0,4%.

Sia il Csi300 che il Ssec durante la seduta hanno raggiunto un progresso pari rispettivamente a 1,4% e 1,2%.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha rinviato la scadenza dell’1 settembre per l’imposizione di un ulteriore 10% di tariffe sulle restanti importazioni cinesi, posticipando i dazi su cellulari, computer e altri beni di consumo, nella speranza di attenuarne l’impatto sulle vendite Usa durante le vacanze.

Nel contempo, Pechino ha pubblicato alcuni…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer