Borsa Usa, indici in calo, tech pesanti su rinnovati timori recessione

2

di Medha Singh

(Reuters) – I tre principali indici di Wall Street hanno messo a segno una flessione dell’1,5%, in un quadro in cui l’indicatore del mercato obbligazionario Usa ha messo in luce rinnovati rischi di una recessione, dopo che i deludenti dati macro sulla salute economica di Germania e Cina sono stati pubblicati questa mattina.

L’indice bancario, sensibile ai tassi di interesse perde terreno del 2,50% e il più ampio comparto finanziario cede a sua volta l’1,95%.

Un drastico calo delle esportazioni ha sancito una battuta d’arresto per l’economia tedesca, mentre la crescita della produzione industriale cinese è ai minimi da 17 anni, premesse che hanno fatto spostare nuovamente i riflettori sull’inasprirsi delle tensioni commerciali tra Usa e Cina.

“È come se gli investitori internazionali non credano che il rinvio delle tariffe significhi un…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer