Brexit: Hammond, no-deal è inganno a referendum 2016

6

L’ex Cancelliere britannico, Philip Hammond, ha avvertito il primo ministro del Regno Unito, Boris Johnson, che una Brexit no-deal costituirebbe un inganno nei confronti del risultato del referendum del 2016 per la Brexit.

Hammond insieme a un gruppo composto da 20 conservatori ha scritto a Johnson accusandolo di aver “puntato troppo in alto” nei negoziati con l’Ue per sperare di ottenere modifiche all’intesa per l’uscita dell’Uk dall’Ue.

L’ex Cancelliere si è opposto a un no-deal. Considerando che alcuni conservatori britannici sono determinati a bloccare un’uscita dall’Ue senza accordo, Hammond sembra incolpare il Consigliere senior di Johnson, Dominic Cummings, per aver richiesto un nuovo accordo al quale “l’Ue non può e non vuole aderire”.

Hammond ha affermato che “i membri delle linee intransigenti possono ribellarsi ancora tuttavia non sono numerosi. La maggior parte delle persone nel Regno Unito vogliono assistere a un’uscita dall’Ue ordinata e graduale, che non interrompa la vita dei cittadini o che non riduca la qualità della vita, indipendentemente dalla loro decisione presa nel 2016. Non deve accadere”.

In quello che sembrava essere un riferimento apparente a Cummings, Hammond ha affermato che “le persone non elette che tengono le redini di questo Governo sono consapevoli del fatto che questa sia una richiesta che l’Ue non potrà accettare per due motivi. Innanzitutto il blocco difenderà il mercato unico e poi, anche se non dovessero farlo, la fragilità dell’unità tra i 27 Stati membri verrebbe messa a repentaglio se l’Ue dovesse riaprire l’accordo di ritiro e rinegoziarlo”.

Una fonte senior di Downing Street ha riferito che l’ex Cancelliere “ha minato la posizione negoziale del Governo britannico ostacolando la preparazione all’uscita dall’Ue. Tutti sanno che il vero obiettivo di Hammond è quello di annullare il risultato del referendum”.

vdc

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer