Brexit, i due fronti opposti che si sfidano sul «no deal»

26

LONDRA – In Gran Bretagna i due fronti opposti affilano le armi e si preparano alla cruciale battaglia che la settimana prossima in Parlamento vedrà schierati sostenitori e avversari del Governo. Mentre continua la polemica sulla decisione di Boris Johnson di sospendere il Parlamento per 5 settimane, il premier stamani ha cercato di placare gli animi promettendo di fare di tutto per raggiungere un nuovo accordo con l’Unione Europea.

In attesa della ripresa dei lavori a Westminster settimana prossima, il…
Leggi anche altri post su Economia Mondo o leggi originale
Brexit, i due fronti opposti che si sfidano sul «no deal»


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer