Brexit: Leadsom, sospensione parlamento non è anti-democratica

14

La sospensione del parlamento britannico fino al 14 ottobre “non è affatto anti-democratica. In realtà è la cosa normale da fare alla fine di una sessione parlamentare”.

Lo ha detto il ministro britannico per le Imprese, Andrea Leadsom, aggiungendo che “normalmente una sessione dura 12 mesi, questa è andata avanti per oltre due anni, quindi in realtà è molto importante ridefinire e sviluppare il nostro nuovo programma nazionale per la sessione successiva e continuare con esso. Non c’è nulla di non democratico o insolito in questo”.

cos

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer