Clearstream: perquisizioni in sede Borsa Francoforte (Milanofinanza.it)

13

Gli uffici di Deutsche Boerse sono stati perquisiti nel quadro di un’indagine internazionale su presunte violazioni fiscali. “La perquisizione effettuata è relativa ad alcune indagini su clienti e dipendenti”, ha precisato la società tedesca che “sta collaborando pienamente con le autorita”.

In particolare, si legge su Milanofinanza.it, nell’ambito dell’inchesta sul più grande caso di evasione fiscale della storia tedesca, quello detto Cum-Ex, la polizia ha perquisito uffici di Clearstream, la società di compensazione controllata della Deutsche Boerse. Lo riferisce l’agenzia Dpa citando fonti ufficiali della Procura di Colonia e della stessa società, la quale ha precisato che le indagini riguardano “clienti e dipendenti”.

Non è stato precisato quali uffici siano stati perquisiti nell’ambito delle indagini su queste controverse transazioni di scorporo dividendi, ma la Procura indaga per favoreggiamento dell’evasione fiscale attraverso rimborsi dell’imposta sul reddito da capitale, ha precisato il quotidiano tedesco Handelsblatt.

Va ricordato che già nel settembre di due anni fa vi era stata una perquisizione nella centrale di Clearstrem a Eschborn, nei pressi di Francoforte, ricorda la Dpa. Le azioni della società hanno perso il 2% in borsa. Gli inquirenti ipotizzano da anni che sia stata sfruttata una lacuna normativa per sottrarre miliardi di euro allo Stato attraverso passaggi di mano di azioni con (“cum”) e senza (“ex”) diritti alla distribuzione del dividendo proprio nei giorni dello stacco della cedola, impedendo così al Fisco di capire a chi appartenessero i titoli e inducendolo a rimborsare imposte sul reddito da capitale che non erano mai state versate.

La lacuna era stata chiusa nel 2012 e il 4 settembre inizia a Bonn il primo processo penale che, verso la fine del 2020, potrebbe dichiarare illegali le transazioni Cum-Ex, a lungo considerate solo moralmente dubbie.

red

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer