Crisi di governo, la soluzione austriaca: Esecutivo elettorale di super tecnici

4

Per l’Austria è la prima volta. Dal 3 giugno scorso, a Vienna è insediato un governo tecnico guidato da Brigitte Bierlein, presidente della Corte costituzionale (e prima donna cancelliera del paese). Ha il compito di portare il Paese alle prossime elezioni, previste per il 29 settembre.

Bierlein, come prevede la Costituzione austriaca, ha scelto i propri ministri, tutti tecnici, dando vita a un esecutivo composto da sole 12 persone. Il sistema austriaco non prevede un voto di fiducia preventivo ma solo mozioni di sfiducia: in assenza di queste iniziative il governo – nominato dal presidente della repubblica eletto dal popolo – può andare avanti con p…
Leggi anche altri post su Economia Mondo o leggi originale
Crisi di governo, la soluzione austriaca: Esecutivo elettorale di super tecnici


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer