Crisi, resa dei conti in Senato: 3 ipotesi su cosa succederà domani

21

I riflettori sono puntati su Giuseppe Conte. Toccherà al premier, martedì 20 agosto alle 15, la prima mossa in questa complessa partita a scacchi in cui si è trasformata la crisi del governo giallo-verde. In Senato terrà le sue comunicazioni, come deciso dall’aula di Palazzo Madama la scorsa settimana con i voti di Pd, M5S e Autonomie. Dopo le dichiarazioni di Conte, la crisi potrà prendere strade diverse a seconda di ciò che il premier deciderà di fare. Al momento, l’ipotesi più probabile è che annunci le sue dimissioni al capo dello Stato e salga direttamente al Colle.

Leggi anche altri post su Economia Italia o leggi originale
Crisi, resa dei conti in Senato: 3 ipotesi su cosa succederà domani


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer