DeepSpeed, l’idrogetto elettrico che manderà in pensione l’elica

17

Estate 2007. Il motoscafo sportivo di William Gobbo – project manager con base a Milano e un passato da consulente per la digitalizzazione nel settore bancario – si rompe. Il preventivo per aggiustare il motore, un vecchio 8 cilindri di produzione americana, arriva via mail dagli Usa e sfiora i 20mila euro. «Con questi soldi – scherza William con gli amici – monto un motore elettrico, così risparmio sulla benzina». Una battuta, da cui è nata una storia d’impresa: nel 2017 – dopo 10 anni di ricerche, soluzioni scartate, intuizioni, prototipi e un incontro decisivo – Gobbo fonda una startup. Obiettivo: realizzare DeepSpeed, il primo motore jet fuoribordo elettrico pe…
Leggi anche altri post su Economia o leggi originale
DeepSpeed, l’idrogetto elettrico che manderà in pensione l’elica


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer