elisa gallo Elisa Gallo del Bike Pride: “Troppa aggressività verso i ciclisti, le infrastrutture ci tutelano”

18

In una lettera indirizzata alla Stampa gli utenti delle due ruote si definiscono “usati come carne da cannone”. Ma contro di noi c’è troppa aggressività» dice Elisa Gallo. L’attivista parla a nome del Bike Pride, l’associazione fondata sei anni fa …
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer