Eni, scoperta a gas e condensati in onshore delta del Niger

14

MILANO (Reuters) – Eni, tramite la consociata Naoc di cui è l’operatore con una quota del 20% (Nnpc 60%, Oando 20%), ha effettuato una scoperta a gas e condensati nelle sequenze geologiche profonde dei campi di Obiafu-Obrikom, nella licenza Oml 61, nell’onshore del delta del Niger.

Il pozzo, informa una nota, ha una capacità produttiva stimata di circa 3 milioni di metri cubi di gas e 3.000 barili di condensato al giorno e sarà immediatamente messo in produzione per aumentare la produzione gas di Naoc.

Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer