Genova: Castellucci e Cerchiai a commemorazione Ponte Morandi

4

Clicca qui per i Grafici di Atlantia

Fabio Cerchiai e Giovanni Castellucci, rispettivamente presidente e a.d. di Atlantia sono arrivati poco prima delle 9h00 a Genova per partecipare alla commemorazione del primo anno del crollo del Ponte Morandi.

I due manager, senza rilasciare dichiarazioni, sono entrati nel capannone dove si terrà alle 10h00 la messa celebrata dall’arcivescovo Angelo Bagnasco per ricordare le 43 vittime della tragedia.

Aspi e Castellucci sono iscritti nel registro degli indagati nell’ambito dell’inchiesta aperta dalla Procura di Genova. Le accuse sono di omicidio colposo plurimo, omicidio stradale, disastro e attentato alla sicurezza dei Trasporti.

Da quanto si apprende la galassia dei Benetton ha messo in campo una serie di iniziative per ricordare le vittime. Alle 11h36, ora in cui il viadotto venne giù, sui Pannelli a Messaggio Variabile presenti in tutta la rete di Aspi sarà trasmesso un messaggio di ricordo delle vittime del crollo del Ponte Morandi.

Inoltre presso i caselli di Genova e presso i principali caselli della rete autostradale saranno esposti dei nastri neri in segno di lutto. Le sedi di Aspi, a partire dal quartier generale di via Bergamini a Roma, esporranno le bandiere a mezz’asta per l’intera giornata. Un segno di lutto sarà esposto anche sul sito della società.

Lab

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer