Germania vittima dei dazi: il Pil torna in negativo (-0,1%)

6

L’economia della Germania si contrae leggermente nel secondo trimestre in linea con le attese, con il commercio che ha rallentato la crescita economica. Secondo i dati diffusi dall’Ufficio di statistica nel secondo trimestre il Pil è sceso dello 0,1% rispetto al trimestre precedente (quando aveva registrato una crescita dello 0,4%). La crescita annua è stata dello 0,4 per cento.

L’economia tedesca si è contratta, quindi, nel secondo trimestre e seppur atteso, il calo alimenta le preoccupazioni che il paese possa scivolare in una recessione, a causa del commercio nonostante i forti consumi interni.

Secondo la prima stima pubblicata d…
Leggi anche altri post su Economia Mondo o leggi originale
Germania vittima dei dazi: il Pil torna in negativo (-0,1%)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer