Guerra dazi, Usa creino condizioni per negoziato settembre – min Commercio Cina

11

PECHINO (Reuters) – La Cina e gli Stati Uniti stanno discutendo il prossimo round di incontri commerciali in programma a settembre, ma le speranze di progressi nel negoziato dipendono dalla capacità di Washington di creare le condizioni favorevoli. Lo dice il ministero del Commercio cinese.

In un’escalation del duello commerciale all’ultimo sangue tra le due maggiori economie mondiali, il presidente Usa Donald Trump ha annunciato venerdì ulteriori dazi del 5% su circa 550 miliardi di dollari di beni cinesi.

La mossa è avvenuta poche ore dopo quella di Pechino, che intende applicare tariffe ritorsive su 75 miliardi di dollari di beni statunitensi.

Per evitare un acuirsi della guerra commerciale, la Cina spera che gli Stati Uniti ritirino i nuovi dazi previste, ha detto ai giornalisti il ​​portavoce del ministero del Commercio Gao Feng.

“La cosa più importante al momento è creare le condizioni…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer