I big esteri del mattone puntano 1,5 miliardi sugli asset italiani

19

Un mese di luglio effervescente e un agosto che vede ancora in chiusura molte operazioni. Sembra che i manager del real estate debbano rinviare le vacanze perché in questo inizio di terzo quarter il mercato immobiliare ha registrato volumi di investimento di circa 1,5 miliardi di euro in meno di cinque settimane. Nel 2017 e nel 2018 il terzo trimestre ha registrato 1,6 miliardi di volumi.

Molte le acquisizioni da parte di gruppi internazionali, operazioni che in alcuni casi sottolineano la volontà di restare in maniera radicata nel nostro Paesi.

È il caso del deal chiuso da Goldman Sachs in relazione a tre immobili del fondo Anastas…
Leggi anche altri post su Finanza & Mercati o leggi originale
I big esteri del mattone puntano 1,5 miliardi sugli asset italiani


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer