Il nuovo sogno di Trump: comprare la Groenlandia

12

NEW YORK – E adesso Donald Trump vuole conquistare nientemeno che la Groenlandia. Che voglia scioglierne per sempre i ghiacci in omaggio a un effetto serra che non lo preoccupa? Avverare sogni da re del real estate, costruendo un domani immensi campi da golf? Trasferivi in massa immigrati indesiderati? Farne una infinita base militare – gli Usa hanno qui già dal 1951 la loro base più a nord, Thule Air Base – o una gigantesca miniera? Le scommesse, tra il serio e il faceto, impazzano sull’ultima, sorprendente idea oggi accarezzata da Donald Trump: comprare un’isola. E non un’isola qualsiasi, per il presidente abituato ai superlativi: la più grande al mondo, appunto la Groe…
Leggi anche altri post su Economia Mondo o leggi originale
Il nuovo sogno di Trump: comprare la Groenlandia


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer