La carica dei quarantenni di Zelenskiy, così riparte l’Ucraina

21

Per insegnar loro il mestiere di deputato, li hanno mandati a un campo estivo nei Carpazi. Dodici ore di lezioni al giorno per i 254 debuttanti che da giovedì siedono nei banchi della Verkhovna Rada, il Parlamento unicamerale ucraino che per la prima volta dall’indipendenza del 1991 ha un partito di maggioranza, espressione di un presidente, Volodymyr Zelenskiy, eletto a sua volta in aprile con il 73% dei voti. Un successo che si è ripetuto alle elezioni parlamentari di luglio, trionfo-bis per Zelenskiy e per il suo partito, Servitore del popolo. Il 43% dei voti, 254 seggi su 450. «Voi non siete nessuno», ripetevano al campo agli apprendisti parlamentari, età media 41…
Leggi anche altri post su Economia Mondo o leggi originale
La carica dei quarantenni di Zelenskiy, così riparte l’Ucraina


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer