La schiarita sui dazi fa bene al mercato: Borse positive

4

MILANO – L’inattesa apertura di Donald Trump alla Cina, con la decisione di rinviare alcuni dazi sui beni hi tech di Pechino, continua a infondere fiducia al mercato. In Asia gli indici si avviano tutti verso una chiusura positiva e analoghi segnali arrivano in vista dell’apertura in Europa dai futures del Vecchio Continente. Ieri Wall Street ha chiuso in deciso rialzo con il Dow Jones che ha messo a segno un progresso dell’1,14% e il Nasdaq del 2%.

In Italia lo spread resta osservato speciale dopo che ieri sera la Lega ha perso la sua prima battaglia sui numeri al Senato, non riuscendo ad anticipare la mozione di sfiducia al presidente del Consiglio Giuseppe Conte già oggi allo scopo di accelerare i tempi della crisi.

Sul fronte delle valute l’euro è debole sotto 1,12 dollari e passa…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer