L’agenda manovra targata M5S-PD: Iva, cuneo, Impresa 4.0 e 80 euro allargati (Il Sole 24 Ore)

25

Oltre a scongiurare l’aumento dell’Iva il governo giallorosso dovrebbe puntare sulla “riduzione del cuneo fiscale, sul rilancio del pacchetto Impresa 4.0 e su misure concentrate sui redditi bassi, anche da opporre politicamente alla Flat Tax «per i ricchi» di marca leghista”. Sono questi i tre punti dell’agenda di un possibile governo M5S-PD, stando a quanto riporta il Sole 24 Ore, che dà quasi per certo ormai l’incarico di un nuovo esecutivo a Giuseppe Conte.

“In campo c’è l’idea di un «assegno unico» per le famiglie in cui potrebbero confluire le agevolazioni oggi sparse in varie misure scoordinate fra loro. Sul tavolo c’è anche “l’estensione del bonus 80 euro agli «incapienti», cioè ai redditi troppo bassi (fino a 8mila euro) per ottenere lo sconto attuale. Tra…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer