Mercati italiani in testa, i timori per la crescita pesano sulle altre borse

10

Di Geoffrey Smith

Il mercato azionario italiano è ancora una volta quello con la performance migliore in Europa questo martedì mattina, con i partiti politici della nazione che si avvicinano ad un accordo che metta fine alla minaccia di un confronto diretto con l’UE sul deficit di bilancio, almeno sul breve periodo.

Il Movimento 5 Stelle ed il Partito Democratico di centro sinistra hanno tempo fino a domani per decidere se formare o meno un nuovo governo ed evitare il rischio di elezioni anticipate quest’anno. E questo probabilmente li porterà a presentare un bilancio 2020 che sia accettabile agli occhi della Commissione Europea ed ai partner della zona euro.

Tuttavia, manterrà il paese nella camicia di forza del bilancio che ha contribuito all’aumento del populismo e lo lascerà ancora senza una strada chiara verso la ripresa della crescita…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer