Motorola, ecco lo smartphone pieghevole più economico

13

Lo smartphone pieghevole più atteso dei prossimi mesi non porta la firma né di Samsung né di Huawei, ma di Motorola (o meglio di Lenovo, società che ha acquistato il brand da Google nel 2014). Il gruppo è pronto a rispolverare il RAZR, il vecchio cellulare a conchiglia che fece le fortune della casa tanti anni fa.

 

 

NON SOLO VINTAGE Non sarà, però, solo un’operazione nostalgia: lo schermo (con diagonale da 6,2 o 6,5 pollici) si piegherà in due parti simmetriche con perno centrale sul lato lungo, così da rendere compatto e ben protetto lo smartphone quando è chiuso. Al contempo, lo stress sul pannello flessibile potrebbe ridursi…

 

 

IL PREZZO Più accattivante di quello dei rivali è anche il prezzo: secondo il portale britannico LetsGoDigital la cifra sarà di 1.500 euro, che lo posiziona sotto i 2.000 euro circa richiesti sia da Huawei Mate X sia dal per ora poco fortunato Samsung Galaxy Fold.

 

Il prodotto, che dovrebbe chiamarsi RAZR V4, potrebbe debuttare a inizio 2020. 

 

 

 

Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer