Mps cede crediti deteriorati per circa 340 milioni

29

Banca Monte dei Paschi di Siena prosegue il suo percorso di derisking e conclude ulteriori 4 operazioni di cessione di crediti deteriorati per circa 340 milioni di euro. I deal conclusi, informa una nota, riguardano la cessione di crediti in sofferenza misti secured e unsecured per complessivi 137 milioni e tre operazioni su crediti unlikely to pay prevalentemente secured, per 202 milioni, su portafogli di Banca Mps e Mps Capital Services.

Leggi anche altri post su Finanza & Mercati o leggi originale
Mps cede crediti deteriorati per circa 340 milioni


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer