Oro giù, le tensioni commerciali si allentano per il rinvio dei dazi

3

Il prezzo dell’oro scende negli scambi asiatici di questo mercoledì, la decisione degli Stati Uniti di rinviare l’applicazione dei dazi su alcuni prodotti cinesi ha fatto allentare le tensioni tra le due parti pesando sulla domanda del metallo prezioso, tradizionale investimento rifugio.

I future dell’oro con consegna a dicembre sulla divisione Comex del New York Mercantile Exchange scendono dello 0,4% a 1.507,95 dollari.

Il Rappresentante per il Commercio USA nella notte ha annunciato che alcuni prodotti tra cui capi d’abbigliamento e cellulari sono stati rimossi dall’elenco dei dazi in base a “fattori di salute, sicurezza, sicurezza nazionale ed altro” e non vedranno l’applicazione di ulteriori dazi del 10%.

I dazi su altri prodotti saranno rinviati dal 1° settembre al 15 dicembre, ha annunciato.

La decisione ha acceso la speranza che lo scontro commerciale…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer