Per la manovra «salva-Iva» manca la metà delle coperture

5

Le coperture per una manovra “obbligata” da almeno 27,6 miliardi, al netto di qualsiasi misura “espansiva”, indispensabili per sterilizzare gli aumenti Iva 2020 e far fronte alle cosiddette “spese indifferibili. Un ulteriore “tesoretto” da non meno di 1,5 miliardi potenzialmente recuperabili dal consuntivo 2019 delle uscite effettive per quota 100 e reddito di cittadinanza, in aggiunta ai risparmi dello stesso importo già ipotecati per l’aggiustamento di inizio estate.

Ancora, la consistenza reale delle maggiori entrate che saranno garantite dalla fatturazione elettronica oltre a quelle già contabilizzate con il decreto “…
Leggi anche altri post su Finanza & Mercati o leggi originale
Per la manovra «salva-Iva» manca la metà delle coperture


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer