Piazza Affari: Ftse Mib (+1,5%) si conquista la maglia rosa in Europa, bancari in spolvero

20

Piazza affari chiude un’altra seduta all’insegna degli acquisti con l’indice Ftse Mib che termina gli scambi in rialzo dell’1,52% a 20.991,3 punti, aggiudicandosi la miglior performance tra i listini europei. Prosegue così la scia dei rialzi dopo il +1% messo a segno ieri.

Lo spread BTP-Bund scende fino a 182 punti, rispetto ai 201 della chiusura di ieri, a fronte di tassi decennali all’1,15%, sui minimi da agosto 2016. Il calo del differenziale è di circa -8%. Crescono le attese per la formazione di un nuovo governo M5S-Pd, caldeggiato dal mercato che invece non gradiva l’ipotesi di nuove elezioni con il rischio di un governo a guida Salvini a forte trazione anti-europea. Intanto al Quirinale si apre il secondo giro di consultazioni…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer