Rehn infiamma il Ferragosto dei BTP: tassi ai minimi dal 2016 su attese maxi stimoli Bce

11

E’ stata una giornata di Ferragosto da record per il mercato dei bond anche a livello europeo. Il Bund a 10 anni ha allungato ancora con tassi per la prima volta sotto la soglia di -0,70%. A fare meglio sono stati i titoli della semi-periferia, Italia in primis.

Il rendimento del Btp a 10 anni è sceso fino all’1,36%, sui minimi a circa tre anni. Una inversione a U rispetto a una settimana fa quando l’avvio della crisi di governo aveva fatto balzare il tasso del decennale fino a oltre l’1,8%. LO spread è sceso del 6,5% in area 203 pb.

A dare slancio ai Btp sono state le parole dovish di Olli Rehn. Il governatore della banca centrale finlandese e membro della Bce ha…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer