Sei cose da sapere sul debito (e perché tiene in ostaggio le banche centrali)

30

Il modello di crescita basato sulla creazione di debito (e reso sostenibile grazie alla compiacenza delle banche centrali) potrebbe aver raggiunto i propri limiti. A rivelarlo è un interessante white paper di Lombard Odier dedicato proprio al nodo del debito mondiale (Fear and loathing in global debt – An analysis of the sustainability and challenges of global debt) che Il Sole 24 Ore è in grado di presentare in anteprima. L’analisi del gruppo bancario svizzero contribuisce a smascherare alcuni falsi miti sul tema, ma sottolinea anche il ruolo decisivo assunto dalle banche centrali nella gestione di uno stock di Finanza & Mercati o leggi originale
Sei cose da sapere sul debito (e perché tiene in ostaggio le banche centrali)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer