Si ferma l’inceneritore di Acerra, torna l’emergenza rifiuti in Campania

14

Domani, sabato 31 agosto, sarà spenta una delle tre linee dell’inceneritore di Acerra (Napoli). Una settimana dopo saranno fermate le altre due linee. E la Campania tornerà in piena emergenza rifiuti. Quella stessa Campania che paga all’Europa una multa da 120mila euro al giorno (ripeto, 120mila euro di multa al giorno) perché non risolve il suo sistema di gestione dei rifiuti.
La fermata per manutenzione durerà 35 giorni, cioè l’inceneritore rimarrà

spento tutto il mese di settembre e i primi giorni di ottobre.

Dove piazzare quelle …
Leggi anche altri post su Economia Italia o leggi originale
Si ferma l’inceneritore di Acerra, torna l’emergenza rifiuti in Campania


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer