Tutti gli ostacoli sulla via di un governo Pd-M5s

24

Il nodo Conte premier, il taglio dei parlamentari, le divisioni all’interno dei due partiti, le divergenze programmatiche, il doppio forno del M5s pronto a cedere alle lusinghe della Lega (con l’offerta della presidenza del consiglio a Di Maio) se la trattativa con il Pd dovesse arenarsi. Sono molti gli ostacoli sulla strada della formazione di un governo giallorosso.

Lo scontro su Conte premier
Il primo intoppo è sul nome del candidato premier. Il Movimento Cinque stelle ha impresso un’accelerazione alla trattativa nel corso del Economia Italia o leggi originale
Tutti gli ostacoli sulla via di un governo Pd-M5s


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer