Ue, allo studio regole di bilancio più soft. Ft: “Possibile revisione del Patto di stabilità”

17

MILANO – Addio severe (e complesse) regole di bilancio per gli Stati membri dell’Unione Europea? Il desiderio di molti Paesi potrebbe diventare realtà. Secondo quanto scrive oggi il Financial Times, la Commissione europea di Ursula von der Leyen potrebbe avviare il lavoro per semplificare le regole del Patto di stabilità e crescita e consentire agli Stati in difficoltà di utilizzare obiettivi di bilancio meno duri da realizzare, in particolare sulla riduzione del debito, nei periodi di recessione. Il quotidiano londinese cita un documento di riflessione interno che riconosce la necessità di una “sostanziale semplificazione” delle regole e parla di un “Patto di stabilità e crescita 2.1”

Secondo l’Ft, la proposta per riformare il Patto potrebbe arrivare nei primi 12 mesi del mandato della commissione von der Leyen. Una delle principale modifiche riguarda gli obiettivi sul debito per consentire…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer