Un futuro più leggero per salvare ThyssenKrupp dalla crisi

43

ThyssenKrupp ritorna sul «luogo del delitto» e si accinge a presentare una denuncia al Tribunale dell’Ue contro la decisione con cui la Commissione, lo scorso giugno, ha bocciato il piano strategico di scissione in due società e la conseguente joint venture con Tata nel segmento europeo dei prodotti piani in acciaio. Si tratta secondo Reuters di una mossa simbolica, che però dice molto sulla difficile situazione che sta vivendo il gigante tedesco, la cui operatività negli ultimi mesi è stata rallentata dalle difficoltà di alcuni mercati di riferiment…
Leggi anche altri post su Finanza & Mercati o leggi originale
Un futuro più leggero per salvare ThyssenKrupp dalla crisi


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer