Usa: amministrazione chiede a Corte Suprema autorità per negare asilo

6

L’amministrazione del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha chiesto alla Corte Suprema l’autorità per iniziare immediatamente a negare l’asilo ai cittadini centro-americani che si presentano al confine degli Usa senza prima cercare di ottenere lo status di rifugiato in Messico o negli altri Paesi che hanno attraversato.

I tribunali federali della California avevano bloccato l’attuazione della norma provvisoria dell’amministrazione, scoprendo che i dipartimenti di Giustizia e di Sicurezza Nazionale avevano infranto i requisiti della legge sulla procedura amministrativa federale che prevede di rendere pubbliche le norme per far sì che vengano fatti osservazioni e commenti prima della loro entrata in vigore.

Quattro gruppi per i diritti degli immigrati hanno fatto causa per fermare la norma. Secondo il ricorso, presentato ieri dal vice procuratore generale, Noel Francisco, i gruppi non hanno la legittimità legale necessaria per intentare una causa. Inoltre, l’amministrazione ha sottolineato che la norma è necessaria per ridurre il “peso schiacciante” che l’impennata dei richiedenti asilo ha avuto sul sistema di immigrazione degli Stati Uniti.

La norma “blocca i richiedenti asilo che hanno rifiutato di chiedere protezione alla prima occasione” e quindi “dissuade gli stranieri senza un reale bisogno di asilo dal fare il viaggio arduo e potenzialmente pericoloso dall’America centrale agli Stati Uniti”, ha detto ieri l’amministrazione statunitense, aggiungendo che il blocco della norma pregiudica la sicurezza alle frontiere e ostacola i negoziati diplomatici con Paesi stranieri come il Messico.

A luglio, un tribunale distrettuale federale di San Francisco ha emesso un’ingiunzione a livello nazionale per bloccare l’attuazione della norma. Il mese scorso, la Corte d’Appello degli Stati Uniti per il nono circuito, sempre a San Francisco, ha ristretto l’ingiunzione al proprio circuito, che comprende gli Stati al confine meridionale dell’Arizona e della California.

cos

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer