Borsa Milano positiva, balzo banche dopo Bce, cade Atlantia

106

MILANO, 13 settembre (Reuters) – La borsa di Milano è positiva a metà seduta, trainata dai bancari dopo l’annuncio delle misure espansive della Bce.

Tra le mosse della banca centrale ha sorpreso in positivo il fatto che il quantitative easing da 20 miliardi al mese, che parte nel mese di novembre, non avrà limiti di tempo.

Banche in netto rialzo, con lo spread del rendimento dei titoli di stato decennali italiani e tedeschi appena sotto quota 140 punti base, grazie anche all’aumento dei tassi tedeschi. Le migliori sono Ubi Banca (MI:UBI) e Unicredit (MI:CRDI), rispettivamente +3,1 e +3,5%.

Perdono terreno invece…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer