Brexit: Pence, esorto Ue a negoziare in buona fede con Uk

13

“Con l’avvicinarsi della scadenza per la Brexit, esortiamo l’Unione europea a negoziare in buona fede con il primo ministro britannico, Boris Johnson, e a lavorare per raggiungere un accordo che rispetti la sovranità del Regno Unito e limiti i danni per il commercio”.

Lo ha scritto su Twitter il vice presidente degli Stati Uniti, Mike Pence, dopo aver incontrato Johnson a Downing Street.

“non vediamo l’ora di siglare un nuovo accordo di libero scambio che renderà i legami tra le nostre nazioni ancora più forti non appena la Brexit sarà completata”, ha aggiunto Pence, sottolineando che “ci siamo incontrati in un momento storico per la vita di entrambe le nostre Nazioni. Sono orgoglioso di dire che sotto il presidente, Donald Trump, e sotto la tua leadership la relazione speciale tra il Regno Unito e l’Ue è più forte che mai”.

cos

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer