Economia: NTT Data investe 200 milioni euro in nuove sedi

14

Sono 200 i milioni di euro che NTT DATA Italia, filiale

italiana della multinazionale giapponese leader nel settore Ict, ha deciso

di investire nelle nuove sedi di Milano, Roma, Napoli e Cosenza. La prima

sede in Italia a sperimentare il nuovo modo di concepire gli spazi di

lavoro è quella di Napoli, a cui seguono Roma, Milano e Cosenza.

Un investimento importante, spiega una nota, che porterà significativi

risultati in termini di miglioramento del clima interno e di incremento

della produttività. I nuovi spazi sono stati progettati secondo gli

standard più elevati di sostenibilità, flessibilità e innovazione

tecnologica, grazie alla scelta di partner qualificati che si

riconoscessero in questa filosofia.

I nuovi spazi sono stati concepiti con l’obiettivo esplicito di

valorizzare al massimo la libertà espressiva dei dipendenti attraverso una

nuova modalità di lavoro pensata in modo tale da andare oltre alla

tradizionale alternanza di open space e uffici individuali. Gli spazi

vengono concepiti in modo flessibile, e consentono alle individualità e ai

gruppi di trovare la loro configurazione preferita. Gli ambienti di lavoro

vengono arricchiti di funzioni speciali: aree ristorazione, informal

lunch, area wellness, spazi training, e per workshop con i clienti.

“Le persone sono al centro del nostro modo di fare business,

rappresentano il nostro più grande valore: per questa ragione abbiamo

deciso di lanciare un significativo piano di investimenti per trasformare

radicalmente il modo di lavorare in NTT DATA, rendendolo sempre più

sostenibile” – ha commentato Walter Ruffinoni, Amministratore Delegato NTT

DATA Italia.

Ogni scelta è stata guidata dal principio di sostenibilità attraverso

una attenta scelta delle forniture, dei materiali naturali. Sostenibilità

che si amplia fino ad includere il concetto di comfort ambientale in

termini di benessere percepito del dipendente mediante l’introduzione di

elementi tipici degli ambienti domestici: spazi verdi, la variazione dei

materiali, degli oggetti e degli accessori giocano un ruolo decisivo

nell’innalzamento degli standard di sostenibilità di sistema.

A Milano, il nuovo edificio scelto per l’headquarter di NTT DATA sarà

pronto tra due anni, e conseguirà la certificazione Leed livello Platinum

e la Bioversity Label, il riconoscimento assegnato da parte della

International Biodiversity & Property Council IBPC (CIBI) ai progetti

urbani e suburbani che tengono in particolare conto la salvaguardia della

biodiversità. A Roma, è stato privilegiato un edificio già esistente che

sarà completamente ristrutturato e adeguato ai più elevati standard

qualitativi, mentre a Cosenza è stata avviata la fase di scouting per

trovare il luogo che ospiterà i nuovi uffici.

NTT DATA Italia è parte della multinazionale giapponese NTT DATA, uno

dei principali player a livello mondiale nell’ambito della Consulenza e

dei Servizi IT. Digitale, Consulenza, Cyber Security e System Integration

sono solo alcune delle principali linee di business. La nostra missione è

creare valore per i nostri clienti attraverso l’innovazione. NTT DATA

conta su una presenza globale in oltre 50 paesi, 118.000 professionisti e

una rete internazionale di centri di ricerca e sviluppo a Tokyo, Palo Alto

e Cosenza. NTT DATA è presente in Italia con oltre 3.000 dipendenti e 8

sedi: Milano, Roma, Torino, Genova, Treviso, Pisa, Napoli e Cosenza.

com/sda

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer