Elezioni: Franceschini, alleanza con M5S a Regionali (Rep)

12

“Questo governo intanto ha fermato Salvini e ora può diventare l’incubatore di una alleanza elettorale tra centrosinistra e dal Movimento 5Stelle. Se lavoreremo bene, potremo presentarci insieme già alle regionali. E’ difficile, ma dobbiamo provarci. Per battere questa destra, ne vale la pena”.

Lo afferma in un’intervista a Repubblica Dario Franceschini, neo ministro dei Beni Culturali e di fatto capo della delegazione dem nel nuovo esecutivo Conte. Sulla durata del nuovo governo, il ministro pensa che si arriverà “fino alla fine della legislatura”, al 2023.

“Il governo sarà giudicato sulla qualità dei suoi provvedimenti. E in questo lavoro si possono trovare nuove affinità. Pd e M5S devono guardare avanti. Questo esecutivo può essere un laboratorio, l’incubatore di un nuovo progetto” con un’alleanza “politica ed elettorale che parta dalle prossime elezioni regionali, passi per le comunali e arrivi alle politiche”, conclude.

pev

MF-DJ NEWS

1209:43 set 2019

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer