Immobiliare: Isp Casa apre a Como agenzia per immobili

105

Clicca qui per i Grafici di Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo Casa, la società di mediazione e intermediazione immobiliare del gruppo, ha inaugurato oggi a Como, in piazza Cavour, la prima agenzia Exclusive sul territorio dedicata agli immobili di pregio del valore superiore a 1 milione di euro. Dopo l’apertura, nel gennaio scorso, delle sedi di Milano, Padova, Roma e Torino, la sede di Como rappresenta la quinta agenzia in Italia riservata al settore delle abitazioni di lusso.

La categoria Exclusive – spiega una nota – rappresenta il segmento più alto del mercato immobiliare italiano e internazionale e identifica le residenze pregiate in base ad alcune caratteristiche come il canone di locazione annua della zona, la tipologia architettonica, il valore al metro quadro e la localizzazione geografica da correlare al contesto italiano o estero. Un contesto in cui la città di Como si presenta quale territorio di elezione, per retaggio storico, ricchezze architettoniche e qualità riconosciuta di meta internazionale di villeggiatura e di residenza. Sul territorio, per il settore, si registrano buone dinamiche di crescita che potranno proseguire in prospettiva.

L’andamento del mercato immobiliare residenziale a Como, secondo un focus ad hoc curato dalla Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo, presenta infatti una evoluzione positiva. A Como città, di recente, la dinamica delle compravendite è stata più vigorosa della media dell’Italia, con una crescita sostenuta nel primo trimestre 2019 e nell’ultimo trimestre del 2018 (rispettivamente +19% anno su anno e +24%). Nel capoluogo lariano le compravendite hanno progressivamente recuperato rispetto ai minimi toccati nel 2013 tanto da risalire sopra i livelli del 2011. In dettaglio, a Como nel 2018 il numero di compravendite è risultato più alto del 4,4% rispetto al 2011. Anche nel resto della provincia le compravendite hanno recuperato, tornando sullo stesso livello del 2011, in linea con quanto registrato dalla media nazionale. Il mercato di Como si è inoltre rivelato più dinamico della media regionale in termini di assorbimento dei volumi offerti. Il rapporto tra metri quadri compravenduti e metri quadri offerti sul mercato residenziale si pone infatti stabilmente al di sopra della media dei capoluoghi di provincia lombardi.

com/cce

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer