Mercato auto, diesel in picchiata sorpassati dai veicoli a benzina

22

Il mese di agosto ha registrato un numero di immatricolazioni pari a poco meno di 90.000, in leggero calo (-3,5%) rispetto allo stesso mese del 2018. La riduzione è dovuta soprattutto al calo consistente registrato dai diesel, che hanno perso oltre il 34% rispetto al mese di agosto 2018.

E’ quanto riporta la rilevazione mensile relativa al mercato automotive in Italia elaborata da Energy&Strategy (E&S) Group del Politecnico di Milano. L’analisi segnala che questa riduzione tuttavia è stata compensata da un forte incremento dei veicoli a benzina, le cui immatricolazioni sono cresciute di oltre il 45% e hanno superato quelle relative ai diesel. Anche i veicoli a metano, risultano in crescita di circa il 34% rispetto al mese di agosto 2018. Trend positivo anche per i Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer