Prosecco addio, Valdobbiadene accelera sulla sua Docg

13

Si infiamma la guerra del Prosecco. Nelle scorse settimane – si legge in una nota – la Confraternita di Valdobbiadene ha diramato una interpellanza rivolta a tutti i 2.640 soggetti appartenenti alla filiera produttiva della denominazione Conegliano-Valdobbiadene. Questa istanza per meglio comprendere la percezione identitaria e intraprendere un eventuale percorso autonomo per l’affermazione della nostra unicità. Fin’ora la risposta è stata numerosa e positiva.
In questi giorni la Confraternita di Valdobbiadene ha iniziato un confronto con alcune istituzioni territoriali (in primis il Consorzio di tutela) per condividere un graduale e comune percorso strategico. Riteniam…
Leggi anche altri post su Economia o leggi originale
Prosecco addio, Valdobbiadene accelera sulla sua Docg


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer