Salasso sui rifiuti: boom della Tari dal 2010 (+76%) e nel Lazio si paga il doppio del Molise

10

La Tari è sempre più sinonimo di salasso e spesso chi paga il conto più salato è quello che in cambio ottiene il servizio peggiore: il caso della Capitale (il Lazio è la Regione con la tassa sui rifiuti più alta; 261 euro pro capite) è eclatante. Secondo uno studio appena pubblicato da Confocommercio la spesa di imprese e cittadini per pagare la Tari è cresciuta senza sosta, quasi raddoppiando (+76%) dal 2010 con i servizi di raccolta che restano però per molti comuni al di sotto della sufficienza.

Leggi anche altri post su Economia Italia o leggi originale
Salasso sui rifiuti: boom della Tari dal 2010 (+76%) e nel Lazio si paga il doppio del Molise


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer