Studi legali: Dentons apre French Desk a Milano

18

Lo studio legale Dentons apre il French Desk a Milano con l’ingresso dell’avvocato Lisa Alice Julien, in qualità di Counsel nel dipartimento Corporate M&A.

Julien, avocate au Barreau de Paris dal 2012, entra in Dentons per guidare il French Desk con il duplice obiettivo di rafforzare la presenza dello studio nelle operazioni M&A cross-border Italia/Francia sia inbound che outbound e sviluppare ulteriormente il presidio del canale italo-francese. Con una formazione e un’esperienza professionale maturata tra l’Italia e la Francia, l’avvocato Julien in Italia ha partecipato per oltre 10 anni alla costruzione della struttura binazionale dello studio CastaldiPartners, dal quale proviene, come responsabile diretta per i progetti d’investimento francesi in Italia e italiani in Francia.

Julien, spiega una nota, si occupa di Corporate M&A, restructuring e real estate per operazioni cross-border fra la Francia e l’Italia. Ha maturato una significativa esperienza, in particolare, nei settori food & beverages, fashion & luxury, automotive, logistica e retail.

“Il nostro studio è stato, in questi primi anni di attività, da subito molto attivo in operazioni di M&A che hanno visto coinvolti investitori e importarti gruppi quotati francesi”, ha commentato Federico Sutti, managing partner di Dentons in Italia. “Con l’ingresso di Lisa Alice Julien abbiamo voluto strutturare un vero e proprio Desk per rafforzare anche le sinergie con il nostro ufficio di Parigi che, peraltro, è stato il motore che per molti anni ha spinto la crescita di Salans prima ed ora Dentons in Europa Continentale”.

fch

 

Leggi anche altri post Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer